Seguici su
Cerca

Descrizione

Il villeggiante che, in una limpida domenica settembrina, abbia voglia di scoprire il fascino della Valle smeraldina, puntando lungo la provinciale Valle Varaita, dopo aver superato la Brossasco artigianale e la Sampeyre turistica, giunge laddove la valle sembra restringersi e prendere corso e figura di bivio. 

Un ponticello a sinistra che conduce all’interno dell’abitato di Torrette e una strada dall’altra parte, che dilungandosi per i ripidi tornanti costeggianti Caldane, arriva all’ombra del Monviso, a Casteldelfino. 
Di qui si diparte la strada per il vallone laterale di Bellino e la strada, attraverso il colle dell’Agnello, per la regione francese del Queyras. 

Autentico crocevia, non soltanto in senso geografico: da Casteldelfino, da questa terra generosa scaldata durante tutto l’anno dal calore del sole, si delineano nel suo seno tantissime vie, tutte da scoprire e apprezzare.

      • Le vie del centro storico
      • Le vie del ghiaccio
      • Le vie dello Sci Nordico
      • Le vie dei Piloni
      • Le vie delle tradizioni
      • Le vie del turismo ambientale
      • Le vie dei servizi e dei ristori
      • Le vie dei forni
      • Le vie delle valorizzazioni del passato
      • Le vie dell'artigianato tradizionale locale
      • Le vie della gnomonica

      Visionate la galleria fotografica per scoprirle.



Foto

Le Vie virtuali



Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri